Cappellani del lavoro di Genova2021-10-18T10:12:03+02:00

INVITO ai collaboratori

Percorso Diocesano di Formazione politica 2021 – 2022
Don Gian Piero Carzino, Direttore dell’Ufficio Pastorale Diocesano per il Lavoro e Vice Direttore dell’A.R.M.O., guiderà insieme all’Arcivescovo, la delegazione che parteciperà alla Settimana Sociale di Taranto che si svolgerà il 21/24 ottobre prossimo.
L’incontro del 2 novembre prossimo, di cui presentiamo la locandina, sarà una occasione per riflettere su quanto emerso alla alla settimana sociale e sui contributi che la delegazione ha portato ai tavoli di lavoro di Taranto.
Sarà anche un’occasione per ricordare i nostri defunti e pregare per il lavoro.

Anniversario Snam Portovenere. Per non dimenticare

Il 4 ottobre scorso, presso il cantiere Navale di Sestri Ponente, si è svolta la commemorazione della tragedia della Snam Portovenere per ricordare 6 tecnici morti sulla nave gasiera durante uno dei viaggi di collaudo il 2 ottobre 1996. Alla cerimonia hanno partecipato la Direzione del Cantiere, le rappresentanze Sindacali e i colleghi dei deceduti, alcuni ormai in pensione, che per questa ricorrenza hanno nuovamente varcato i cancelli dello stabilimento.

Il cappellano del lavoro, don Stefano Colombelli, ha benedetto la targa che ricorda i caduti sul lavoro e nel momento di preghiera, ha invitato a riflettere sull’importanza della sicurezza sul lavoro come impegno cristiano e laico per il bene comune.

Santa Messa 29 settembre in Leonardo

Le migliorate condizioni sanitarie consentono il ritorno ad una certa normalità che, in Leonardo, è stata salutata con la celebrazione della Santa Messa, nell’intervallo di pranzo, il 29 settembre scorso.
Il cappellano don Mauro Mazzone ha celebrato la funzione e, gradita sorpresa, ha partecipato il Diacono Permanente Pierfranco Sucato, dipendente di Leonardo e già collega di lavoro di don Mauro che ha commentato le Scritture.
Ringraziamo il Signore per questo dono.

News

 

RICORDO DI MONSIGNOR MACCHIAVELLO
“Il fuoco nella semplicità”

Ogni anno i Cappellani del Lavoro celebrano la S. Messa in occasione dell’anniversario della morte di Monsignor Luigi Macchiavello (1925-1976), successore di Monsignor Aurelio Torrazza (1912-1975) alla guida dell’ O.N.A.R.M.O., dal 1969 fino alla morte avvenuta il 31 gennaio 1976.
Così lo ricorda Monsignor Molinari nel 2001, a venticinque anni dalla scomparsa: “Di Monsignor Macchiavello rimane la testimonianza di una fedele e quotidiana dedizione alla Pastorale del Lavoro, di un sincero ed illimitato spirito di collaborazione con il proprio Vescovo… Larga parte dello stile che caratterizza la Fondazione A.R.M.O. trae origine dalla paziente opera di Mons. Macchiavello. Tutto fece nel silenzio, nell’umiltà, nella quotidiana presenza accompagnando e servendo l’A.R.M.O. in passaggi difficilissimi per la sua sopravvivenza….[leggi di più]

PAOLO RETI
L’Ingegnere antifascista 

E’ nato a Fiume il 24 febbraio 1900.
Laureato in ingegneria ha lavorato alcuni in Inghilterra. Rientrato a Fiume per aiutare il padre nell’azienda di famiglia,entrò per la prima volta in contatto con il Partito Popolare e con la realtà politica e sociale del movimento cattolico. Fu per lui un’esperienza decisiva alla quale sarebbe rimasto fedele per tutta la vita. 
Nel 1933 è assunto ai Cantieri Riuniti dell’Adriatico, nel 1939 si trasferisce a Genova, all’Ansaldo di cui diventa Direttore. Con la caduta di Mussolini, dopo il 25 luglio 1943 stringe subito rapporti con il movimento antifascista adoperandosi per la rinascita della Democrazia Cristiana, ma nello stesso tempo partecipa alla nascita delle “Commissioni Interne” elette democraticamente per la prima volta dagli stessi lavoratori…..[leggi di più]

 

Torna in cima