Due eventi importanti hanno avuto luogo presso le sedi di Ansaldo Energia ed hanno visto coinvolti S. E. l’Arcivescovo, Monsignor Tasca, e i cappellani del lavoro.

Una tradizione consolidata nel tempo ha visto la partecipazione di Monsignor Luigi Molinari e di don Gian Piero Carzino alla commemorazione dei caduti della lotta di Liberazione. Venerdì 22 Aprile don Carzino ha benedetto le corone deposte presso lo stabilimento intitolato a Paolo Reti, martire della Resistenza, presso lo stabilimento di Cornigliano e alla Fiumara, storica sede dell’ex Ansaldo Meccanico. Monsignor Molinari ha partecipato alle celebrazione nello stabilimento Ansaldo Energia di Genova Campi, evento che ha visto coinvolti i vertici aziendali, le Istituzioni e le rappresentanze sindacali e dell’ANPI, oltre ad alcune scolaresche.

Venerdì 29 aprile, nel solco di una tradizione altrettanto consolidata, S. E. l’Arcivescovo, ha celebrato la S. Messa pasquale sul piazzale dello stabilimento di Campi. Don Franco Molinari, cappellano del lavoro di Ansaldo ha concelebrato la funzione.