Commemorazione 25 aprile 2018

Stabilimento Ansaldo Energia martedì 24 aprile 2018

Il nome dei caduti per la libertà è doverosamente scolpito nella pietra,  ma non basta. E’ certo scritto nelle nostra memoria e nel nostro cuore. Li ricordiamo qui nel contesto del lavoro, dove l’essenzialità e il rigore sono d’obbligo, e ciò rende la commemorazione particolarmente significativa e sentita. E’ questo il momento in cui il ricordo viene trasmesso, dalle persone più anziane tra noi, ai giovani di questo stabilimento.

Le anime dei Giusti sono nelle mani di Dio e sono nella pace. Amiamo pensare così ai caduti che commemoriamo e sentiamo a noi vicini. Sono nella pace perché nelle mani di Dio hanno, finalmente, ricevuto giustizia e pieno riconoscimento dei loro meriti.

Ne onoriamo la memoria ricordando i valori per i quali sono vissuti e hanno dato la vita. Tanti di loro erano molto giovani e per loro l’amore verso gli altri, l’amore verso la nostra città, lo spirito di servizio contava più di tutto fino al punto di sacrificare la propria vita. Onorarli significa interiorizzare questo messaggio, ricordando che la libertà e la democrazia affondano le radici in questi valori e non possono vivere senza il loro supporto.

Ora un momento di raccoglimento, di riflessione e di preghiera.

2018-04-27T15:47:50+00:00